mercoledì, settembre 4

Recensione JOYLAND di Stephen King

Recensione a cura di Marta Zelioli

Joyland e l'odore dell'estate, del mare, dei dolci e di ogni schifezza possibile e immaginabile in un parco di divertimenti. Dove sono cresciuta io, i 'baracconii' arrivavano i primi di luglio e rimanevano per tutto il mese, quello era il segnale che l'estate era ormai arrivata; e quando andavano via, malgrado fosse ancora piena estate, si portavano appresso qualcosa e vedere quel grande spiazzo in cui erano ospitati, deserto, faceva sempre salire il magone.
Leggere questo libro porterà tutti indietro nel tempo, alcuni magari non molto indietro, ma sicuramente a chiunque trasmetterà quella sensazione, quella malinconia, farà sorridere in 'quel' modo, il modo in cui si evocano i ricordi, i profumi, le immagini. Perché Joyland non è solo un grosso parco negli anni 70'; come sempre King riesce a creare un grande teatrino di presenze, esperienze, vita che si fondono insieme.
Un amore non corrisposto, un amore gettato via; le scelte che ti portano a cambiare per sempre, perché ogni cosa che accade, non è mai per caso. Così ti trovi un lavoro, fai nuove amicizie e assapori un assaggio di vita adulta.

Devin ha 21 anni, ha avuto la sua prima grossa delusione d'amore e vuole cambiare aria. Trova lavoro in un lunapark per dare un calcio ai cattivi pensieri. Si unisce alla grande famiglia dell'intrattenimento, artisti e buffoni figure più o meno bizzarre. Diventa amico di tutti, o quasi. e in particolar modo stringe un legame che poi durerà una vita con Erin e Thom.
Tra le tante giostre, la ruota panoramica, le tazze, gli spara spara, c'è anche “Il Castello del  brivido”, su cui aleggia anche una storia di morte.
Devin si improvvisa investigatore e piano piano inizia a scoprire dettagli, ad andare sempre più a fondo, e la curiosità si fa necessità; necessità di conoscere la verità su quella morte.
Tra le righe del nuovo romanzo di King incombe la presenza dello spettro senza che questo si palesi spesso, senza che agiti le catene o tiri i piedi a qualcuno nel letto, durante la notte. 
Richiama alla mente “Mucchio d'ossa” per una serie di fattori: i fantasmi, la storia d'amore, la madre con il bambino, il padre predicatore, mi ha ricordato il nonno della bambina nel romanzo del 1998. Come anche il parallelo tra Mike Noonan, scrittore, e il protagonista di Joyland, un aspirante tale.
L’io narrante in Joyland è un ragazzo di ventun anni. King si cala perfettamente nella parte con una scrittura fresca, giovane e con un linguaggio davvero particolare.
"Ero un verginello di ventun anni con aspirazioni letterarie. Avevo tre paia di blue jeans, quattro di boxer, un rottame di Ford (con una buona radio), sporadiche idee suicide e un cuore spezzato." (Cfr. Pag. 3)
King ti fa immergere nella realtà di tutti i giorni, ti fa innamorare dei personaggi, delle loro abitudini, di quello che mangiano, che fanno, dallo Scarabeo a casa della Signora Shoplaw, ai frullati di Annie, con Mike e il suo entusiasmo e la sua voglia di volare, ma le sue gambe troppo deboli per sostenerlo. 
Così che una volta terminata questa lettura e girata l'ultima pagina, sospiri, sorridi e ti fai scendere anche una lacrima.


TRAMA: Estate 1973, Heaven's Bay, Carolina del Nord. Devin Jones, squattrinato studente universitario, decide durante le vacanze di accettare un lavoro in un luna park. Appena arrivato nel parco divertimenti, popolato da strani personaggi, Dev scopre che il luogo nasconde un macabro segreto: nella Casa degli Orrori si aggira infatti il fantasma di una donna uccisa quattro anni prima in modo decisamente macabro. Per guadagnarsi il magro stipendio, il ragazzo non dovrà soltanto intrattenere i bambini con il suo costume da mascotte, ma anche combattere il male che minaccia Heaven's Bay. E difendere la ragazza della quale nel frattempo si è innamorato.

Titolo Joyland
Autore King Stephen
Prezzo di copertina € 19,90
Dati 2013, 351 p., rilegato
Traduttore Arduino G.
Editore Sperling & Kupfer  (collana Pandora)


2 Lascia un commento:

russelllargeman ha detto...

E sopratutto non vorresti finisse mai.

Russ

Carmy Capo ha detto...

"Tramonto rosso" è disponibile nei migliori ebook store online, e al bassissimo prezzo di 0,99 euro è accessibile a tutti :)
Sostenete un giovane ragazzo tranese che tenta ingenuamente di buttarsi nel mondo della scrittura.
Grazie a tutti! :D
Amazon.it: http://www.amazon.it/Tramonto-rosso-Pietro-Delloglio-ebook/dp/B00M2BUPLY/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1406195419&sr=8-1&keywords=tramonto+rosso
Kobobooks.com: http://store.kobobooks.com/it-IT/ebook/tramonto-rosso
Ultimabooks.it : http://www.ultimabooks.it/tramonto-rosso
Bookrepublic.it: http://www.bookrepublic.it/book/9786050314328-tramonto-rosso/
Leggoebook.it: http://www.leggoebook.it/catalog/product/view/id/135944/
Semedizioni.com:http://store.semedizioni.com/catalog/product/view/id/135944/
E prossimamente in moltissimi altri store :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (8) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.