domenica, gennaio 12

Recensione ALCAZAR di Stefania Nardini

Recensione a cura di Federica Belleri

1939, periodo fascista; una nave, la Maria Maddalena, salpa dal porto di Napoli diretta a Marsiglia. A bordo uomini, donne e bambini disperati, alla ricerca di una vita migliore. A bordo anche una compagnia teatrale molto particolare, attesa nel più famoso teatro di marsiglia, l'Alcazar, teatro sempre gremito e dal pubblico molto esigente.
Marsiglia, un porto, un groviglio di vicoli che salgono e scendono, povertà e agio a confronto. Un miscuglio di razze, tantissimi sono gli italiani. Due le famiglie malavitose che si contendono i vari traffici: i Ventura e i Cannamozza. Case da gioco, bordelli, droga, sigarette, armi. Tutto è in vendita, tutto si può ottenere con un'arma. L'importante è mantenere la rispettabilità e l'onore, anche in vista di un fidanzamento ufficiale o di un matrimonio.
Il fascismo è il grande problema dell'epoca, i limiti imposti sono tanti, chi non appartiene alla "razza" viene picchiato con il manganello e confinato. Molti sono i perseguitati, dagli ebrei agli omosessuali.
Lo spettacolo in scena all'Alcazar si chiama "Pioggia di stelle" ed è un successo trionfale. Da chi è organizzato? Chi ha portato la compagnia italiana a Marsiglia? Presto lo scoprirete.
Quando poi inizia la guerra, nella cittadina regna l'austerità e le famiglie ridotte in povertà aumentano di giorno in giorno; l'Italia è alleata con la Germania e gli italiani devono decidere se firmare per la cittadinanza francese oppure essere rimpatriati. Il conflitto devasta, uccide, logora l'anima e lascia pochi spiragli di sereno. La gente muore e le case vengono sbriciolate dai bombardamenti. Tutto scarseggia e per comprare un po' di cibo serve la tessera.
I tedeschi sono sempre più presenti in città, tutti si spiano e si guardano con sospetto. Si cominciano a creare squadre di uomini fidati, i patrioti, fino alla vera e propria Resistenza.
In questo difficile periodo storico vive la protagonista, Stefania.
Una piccola donna, tenace e intelligente, che cerca di trasformarsi su un palcoscenico, di allontanarsi dalla cruda realtà e di proteggersi dallo schifo.
Una donna capace di tenere sempre la testa alta e di affrontare il pericolo in silenzio, con dignità. Troverà l'amore, ma...a quale prezzo? Quanto sarà grande la sua sofferenza?
Silvana lo sa, ha pagato e si è risollevata. Alla fine del suo lungo cammino è costretta a guardare in faccia il passato. Fino all'epilogo.
Una storia nella storia, molto bella e interessante. Non l'ho trovato un libro "pesante" da leggere, anzi. E' piuttosto scorrevole e i fatti storici vengono presentati con semplicità di linguaggio e spiegati con precisione. Un piccolo quadro chiaro, appeso su una parete di terribili immagini.
Leggetelo, ne vale la pena.

TRAMA: 1939: Marsiglia è una città italiana. Napoletani, siciliani, piemontesi fuggono dal fascismo e dalla fame. Sono scattate le leggi razziali. Da Napoli parte una nave, a bordo una compagnia teatrale. Capocomico Silvana Landi, trasformista internazionale. Con lei l'amico del cuore Gino Santoni, in arte Corderà: omosessuale che si esibisce vestito da donna. Marsiglia è anche la città del milieu. Gli italiani sono i caids di una balorderia mediterranea che gestisce ogni sorta di traffico: dal parmigiano alla cocaina, dalle armi alla prostituzione. Alfred Morello è uno di loro e il suo cuore verrà conquistato proprio da Silvana. Pioggia di stelle è lo spettacolo che la compagnia dovrà rappresentare all'Alcazar, il mitico teatro dove si sono esibite le più importanti celebrità. Tra regolamenti di conti e l'occupazione nazista, gli italiani di Marsiglia organizzano la Resistenza. Dopo settant'anni la Marsiglia raccontata da Jean-Claude Izzo lascia balenare nell'Alcazar un colpo di scena che per un attimo fa rivivere quel 1939, con i suoi conflitti e soprattutto con i suoi misteri.

Titolo Alcazar. Ultimo spettacolo
Autore Nardini Stefania
Prezzo di copertina € 16,50
Prenotalo su  IBS a € 14,02
Dati 2013, 255 p., brossura
Editore E/O  (collana Sabot/age)
Disponibile in eBook a € 9,99


0 Lascia un commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cronologia Post

Autori

Agatha Cristie (3) Alberto Custerlina (3) Alessandro Bastasi (9) Alessandro Berselli (1) Alessandro Perissinotto (2) Alessandro Vizzino (2) Alessandro Zanoni (2) Alfredo Colitto (16) Allan Guthrie (1) Andre Helena (5) Andrea Camilleri (7) Andrea G.Pinketts (3) Angela Capobianchi (4) Anne Holt (6) Anthony Neil Smith (2) Ariana Franklin (2) Arnaldur Indridason (3) Arne Dalh (2) Ballario Giorgio (2) Bill James (3) Bret Easton Ellis (2) Brian Freeman (9) Camilla Läckberg (7) Carin Gerhardsen (2) Carlo Luccarelli (3) Carolyn Graham (2) Charles Willeford (2) Charlotte Link (5) Chelsea Cain (3) Chiara Palazzolo (4) Ciro Auriemma (5) Claudio Paglieri (5) Cody McFadyen (1) Cormac McCarthy (2) Cornell Woolrich (1) Dan Simmons (3) Daniel Silva (5) Dean R. Koontz (3) Derek Raymond (4) Dominique Manotti (4) Don Winslow (12) Donald Westlake (2) Donato Carrisi (10) Douglas Preston e Lincoln Child (4) Ed McBain (2) Elisabetta Bucciarelli (6) Elizabeth George (1) Elmore Leonard (6) Eraldo Baldini (2) Fabrizio Canciani (2) Ferdinando Pastori (25) Francesca Battistella (10) Francesca Bertuzzi (3) Francesca Scotti (8) Francisco Gonzalez Ledesma (2) Frédéric H. Fajardie (2) Genna Giuseppe (1) George Simenon (5) George V. Higgins (3) Giampaolo Simi (2) Giancarlo De Cataldo (6) Giancarlo Narciso (8) Gianni Farinetti (1) Gianni Simoni (11) Gianpaolo Zarini (6) Giorgio Faletti (2) Giorgio Scerbanenco (11) Giuliano Pasini (8) Giuseppe Foderaro (3) Giuseppe Leto Barone (7) Greg Iles (4) Harlan Coben (1) Henning Mankell (1) Iain Pears (3) Ian McEwan (2) J. A. Konrath (1) James Ellroy (7) James M. Cain (2) James Patterson (14) James Rollins (6) Janet Evanovich (1) Jean Christophe Grangè (1) Jean Claude Izzo (1) Jean-Patrick Manchette (5) Jefferson Bass (2) Jeffery Deaver (10) Jerker Eriksson (3) Jim Nisbet (2) Jim Thompson (6) Jo Nesbø (12) Joe R. Lansdale (8) John Verdon (2) Jonathan Kellerman (3) Josè Carlos Somoza (3) Justin Cronin (2) Karin Slaughter (9) Ken Follet (2) Laura Costantini (3) Leo Malet (3) Leonard S. Goldberg (2) Linda Castillo (4) Linda La Plante (1) Linwood Barclay (2) Liza Marklund (3) Lorenza Ghinelli (5) Loriano Macchiavelli (5) Luca Filippi (4) Lucia Tilde Ingrosso (6) Luigi Romolo Carrino (4) Maj Sjöwall (1) Marco Bettini (2) Marco Buticchi (4) Marco Malvaldi (8) Marco Vichi (8) Marilù Oliva (6) Mario Mazzanti (9) Mary Higgins Clark (2) Massimo Lugli (5) Massimo Rainer (3) Matteo Righetto (1) Matteo Strukul (9) Maurizio De Giovanni (15) Mauro Marcialis (9) Michael Robotham (3) Micheal Connelly (7) Michele Giuttari (4) Omar di Monopoli (2) Paolo Grugni (5) Paolo Roversi (6) Patrick Fogli (9) Patrizia Mintz (6) Paul Harper (1) Petros Markarism (1) Philip Roth (1) Philippe Claudel (1) Philippe Djian (3) Piergiorgio Pulixi (18) Pierluigi Porazzi (6) Pierre Lemaitre (6) R.J Ellory (2) Remo Bassini (2) Riccardo Perissich (1) Richard Matheson (2) Roberto Costantini (6) Robin Cook (2) Rodolfo Wlash (1) Sabine Thiesler (3) Sam Durrel (3) Sam Neill (1) Sandrone Dazieri (3) Sara Bilotti (11) Sasha Naspini (3) Schätzing Frank (1) Seba&Fra (6) Sebastian Fitzek (5) Seth Grahame Smith (1) Shane Stevens (4) Simone Sarasso (5) Stefano Di Marino (34) Stelvio Mestrovich (4) Stephen King (11) Steve Berry (3) Stuart Macbride (4) Susanna Raule (3) Tersite Rossi (5) Tess Gerritsen (5) Tim Willocks (5) Ugo Barbàra (3) Ugo Moriano (2) Valerio Varesi (6) Victor Gischler (6) William Landay (2) Wulf Dorn (8)

Da non perdere

Da Evitare

NonSoloThriller

Interviste

Post più popolari

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.